Assistente Virtuale: un sogno divenuto realtà

Posted on

Assistenete VirtualeUn’ Assistente Virtuale è davvero un sogno divenuto realtà?

 

Innanzitutto, ti faccio un paio di premesse: 1) questa definizione non è farina del sacco del mio narcisismo, bensì di Laura Ribas, consulente e stratega spagnola di marketing e vendite; 2) non spaventarti, questo post non è il racconto della mia vita professionale, di come sono diventata AV, ecc, ecc.

Chiariti questi punti, dicevo che Laura Ribas, durante un evento organizzato da Infojobs, spiegando al pubblico come organizzare al meglio il lavoro con un team virtuale, ha parlato della propria collaborazione con una AV e di come questo le ha risolto un bel po’ di problemi.
In effetti, come ho già detto più volte, un’Assistente Virtuale può aiutarti a dare la giusta “spinta” al tuo business, occupandosi di quella parte di attività che ti tolgono tempo prezioso e non ti permettono di focalizzarti sui tuoi obbiettivi imprenditoriali.
Per organizzare il lavoro con la propria AV e decidere quali mansioni delegarle, Laura Ribas ha semplicemente disegnato tre colonne su un foglio riportando nella prima quelle attività del proprio business che non ama seguire, nella seconda quelle che non è capace di fare, nella terza quelle che non sono di sua competenza (cioè che non fanno parte del vero lavoro di imprenditore/imprenditrice). Insomma, basta un metodo molto basico per semplificare il tuo lavoro.

Hai un’idea di quanti compiti può gestire una AV? No?

Se hai ancora confusione in testa riguardo questo argomento, permettimi di consigliarti la lettura di questo articolo scritto da un imprenditore, Davide Rampoldi, che per due anni ha pensato bene di fare tutto da solo, finché ha scoperto “il segreto del suo successo” dopo aver iniziato a lavorare con una AV: forte di questa esperienza, ha pensato bene di suddividere le diverse attività delegabili per aree di competenza ed è arrivato ad elencarne 31 fino ad ora.

Ma come trovare l’AV giusta per te? Dove trovarla?

Se non sai dove andare a parare, anche per questo ho un suggerimento da darti. E’ nato da poco, pochissimo, è ancora in fasce si può dire, il gruppo “Trova l’Assistente Virtuale per il tuo Business” su Linkedin.

Vuoi iniziare a lavorare con una AV? Niente più scuse, ora hai tutti gli elementi per farlo, devi solo cominciare!

Susanna

Susanna

Assistente Virtuale at Active & Virtual
Dopo una pluriennale esperienza come Executive/Personal Assistant e un licenziamento ho deciso che era arrivato il momento dei grandi cambiamenti: sono diventata Assistente Virtuale, una professione che ho creato su misura per me.
Susanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top